16 Dicembre 2017

Pubblicato da Dottor Nuvola il

Ciao a tutti

Bellissima mattinata con grandi emozioni, in dialisi molti dormivano ma in una stanza, attraverso un gioco che ha coinvolto un po’ tutti, mi sono ritrovata mano nella mano con M. insieme ai suoi occhi lucidi…momento intenso che non mi aspettavo. Grazie Colorina.

Caramella

Turno all’insegna di balli, canti ed emozioni:partendo dalla sala prelievi, che come aveva accennato Nuvola è stata spostata nella palazzina della Direzione Sanitaria: quindi, a corsa e sotto la pioggia, io e Caramella abbiamo raggiunto una sala prelievi semivuota – due donne incinte, una delle quali con un bambino che Caramella ha intrattenuto con palloncini e i giochi della sua borsa di Mary Poppins. Siamo state fermate dalla capo reparto (se non erro) di neuropsichiatria, che ci ha manifestato il desiderio di lavorare nel suo reparto. Abbiamo passato una buona mezz’ora in sala prelievi, poi siamo passate in dialisi dove io purtroppo non sono entrata perché non stavo bene. Passando davanti alle due mostre, abbiamo notato che oltre alle foto mancanti, una era strappata ed appoggiata sotto la finestra: sistemata la situazione, un po’ amareggiate, ci siamo dirette verso psichiatria circondate dalle bolle che non scoppiano di Caramella. In psichiatria inizialmente dormivano tutti, quindi siamo andate direttamente in terrazza dove abbiamo trovato una V. euforica, raggiunta poi da E. e G., con i quali abbiamo fatto alcune magie “legate” da un abbraccio. Ci siamo poi sistemati tutti nella sala pranzo e lì siamo partiti con canti, balli intermezzati da racconti di vita. Ho apprezzato molto questo turno, ancora devo trovare un mio modo di approcciarmi alle persone nei vari reparti però pian piano spero di riuscirci.

Colorina

Categorie: Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *