18 Dicembre 2009

Pubblicato da Radic il

18 dicembre e il Natale si avvicina… ciao carissimi oggi il turno inizia un po’ in ritardo perché da tre che dovevamo essere mi ritrovo ad entrare da sola e prendo con un attimo di preparazione in più il momento dell’entrata …mi coloro il naso aggiusto il camice e gli oggettini che vengono in giro con me…poi mi viene voglia che quel giorno sarebbe stato pieno di palloncini anche perché era freddo e grigio e un po’ di colore non avrebbe guastato… entro e quando sono da sola mi scatta una super energia che mi porta avanti…supero la sala prelievi e in pediatria, dopo aver regalato palloncini alle infermiere, mi indicano una stanza dove non ero mai entrata e mi invitano ad andare…varco la soglia e c’è un atmosfera ovattata dove per timore di disturbare non ho fatto entrare neanche la mia valigia e la voce usciva sottoforma di sussurro. In questa meraviglia di luogo si trovano i bambini appena nati, con le mamme e i babbi ho fatto conoscenze carine e discussioni interessanti, ma la cosa più bella è stata vedere una mamma che non riusciva a distogliere lo sguardo da suo figlio…era tenerissima.. vi saluto a tutti un abbraccio grande.
buone festeEEEE::
Cocci Nella
Categorie: Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *