27 Dicembre 2010

Ieri è stato un bel turno e Puffetta è stata davvero brava, infatti è riuscita a lavorare con una bimba con la quale io non riuscivo ad interagire, capita spesso che i piccoli si fidino più delle ragazze ed avervi con me mi aiuta molto, grazie Puffetta. Siccome poi questo Leggi tutto…

24 Dicembre 2010

Carissimi clauni ecco a voi intanto il report di Arancina, che stavolta l’ha scritto in tempo record, a breve vi invierò anche quello di Stellina. Quando Arancina dice che è stata interrotta da noi sinceramente ha ragione mentre stava parlando è stata interrotta una volta da Stellina, poi è stato Leggi tutto…

23 Dicembre 2010

Oggi turno in solitaria, sono curioso.consegnati i regali ai vari reparti mi dedico esclusivamente alla dialisi, dove tutti sono un po’ assopiti.in particolare:-1 ora e mezzo ascolto Mario: mi faccio raccontare più o meno tutta la sua vita: la guerra, suo padre, le ragazzine che gli piacevano(mi prendo una sedia Leggi tutto…

04 Dicembre 2010

Per me è stato il primo turno con Adriana, Clementina da adesso, devo dire che è stata molto brava, ha una buona energia, abbiamo rotto dei muri che erano alti da tanto tempo con alcune persone e questo mi ha fatto piacere, Clementina è carina, solare e gentile con le Leggi tutto…

29 Novembre 2010

Oggi è stato il mio secondo turno da clown (potrei dire che è stato come se fosse il primo dato che l’altro è stato mesi fa). Sono una ragazza abbastanza timida per cui la prima volta è sempre un po’,come dire.. silenziosa, però è stata davvero carica di emozioni. Sono Leggi tutto…

27 Novembre 2010

sala prelievibimba assai spaventata>somministrati 1 Nuvola + 1 buon infermiere>il dramma del primo prelievo si risolve per il meglio dialisiMIRACOLO! incauto, l’iroso amico della seconda stanza principia una discussione civile col nemico clown(noi), argomento ‘quando gioca la fiorentina?'(io e Nuvola ci guardiamo ignoranti)prestamente accortosi del cedimento alle infiltrazioni avversarie ritratta Leggi tutto…

20 Novembre 2010

Ho un quadernino e una penna.Sto aspettando Margherita all’ingresso dell’ospedale. Al caldo.Oggi andata così cerco in borsa il libro e trovo carta e penna. Che fare? Scrivo.Faccio il Report in itinere. E’ presto, stranamente, in anticipo.Mi sono svegliata e pioveva.Ho messo in moto la macchina e non lo faceva già Leggi tutto…