27 Dicembre 2017

Felice come una bimba a natale di aver fatto un turno con Arancina, mi trasmette serenità, pace e mi fa vedere le cose sotto un altro punto di vista

Gomitolo

Turno con The President Gomitolissima: Ci siamo recate in direzione ed abbiamo fatto presente a Gabriella che avevamo visto smantellato il bancone nella ex sala prelievi e che ci ponevamo il problema per la prossima riunione clauni del 14/01/2018 scrivendole in subitanea la mail che desiderava. Mattinata all’insegna del sonnecchiamento.

In dialisi ci siamo fermate al richiamo dell’unica signora sveglia che era contenta del regalo di M’illumino di Natale e ci ha spiegato che lo aveva messo nell’ingresso di casa.
Saluto affettuoso al Bar. Salite in psichiatria ci siamo soffermate a parlare con una giovane signora che ha un Golden Retriever e del suo desiderio di poterlo utilizzare per la pet-therapy, del figlio che non rispondeva al telefono e del suo problema di depressione. Abbiamo incontrato G. che ha 81 anni, se non ricordo male e che purtroppo non riusciva a soffermarsi con noi più di qualche istante, per poi tornare via, per poi far capolino. Abbiamo utilizzato le bolle di sapone che sono state gradite. Grazie Gomitolo

Arancina

Dic 2, 2017 | Posted by in Blog | 0 comments

16 Dicembre 2017

Ciao a tutti

Bellissima mattinata con grandi emozioni, in dialisi molti dormivano ma in una stanza, attraverso un gioco che ha coinvolto un po’ tutti, mi sono ritrovata mano nella mano con M. insieme ai suoi occhi lucidi…momento intenso che non mi aspettavo. Grazie Colorina.

Caramella

Turno all’insegna di balli, canti ed emozioni:partendo dalla sala prelievi, che come aveva accennato Nuvola è stata spostata nella palazzina della Direzione Sanitaria: quindi, a corsa e sotto la pioggia, io e Caramella abbiamo raggiunto una sala prelievi semivuota – due donne incinte, una delle quali con un bambino che Caramella ha intrattenuto con palloncini e i giochi della sua borsa di Mary Poppins. Siamo state fermate dalla capo reparto (se non erro) di neuropsichiatria, che ci ha manifestato il desiderio di lavorare nel suo reparto. Abbiamo passato una buona mezz’ora in sala prelievi, poi siamo passate in dialisi dove io purtroppo non sono entrata perché non stavo bene. Passando davanti alle due mostre, abbiamo notato che oltre alle foto mancanti, una era strappata ed appoggiata sotto la finestra: sistemata la situazione, un po’ amareggiate, ci siamo dirette verso psichiatria circondate dalle bolle che non scoppiano di Caramella. In psichiatria inizialmente dormivano tutti, quindi siamo andate direttamente in terrazza dove abbiamo trovato una V. euforica, raggiunta poi da E. e G., con i quali abbiamo fatto alcune magie “legate” da un abbraccio. Ci siamo poi sistemati tutti nella sala pranzo e lì siamo partiti con canti, balli intermezzati da racconti di vita. Ho apprezzato molto questo turno, ancora devo trovare un mio modo di approcciarmi alle persone nei vari reparti però pian piano spero di riuscirci.

Colorina

Dic 2, 2017 | Posted by in Blog | 0 comments

9 Dicembre 2017

Turno molto bello con Spadino oggi.

Sala prelievi quasi vuota, ci dividiamo a parlare con due mamme che erano a fare la curva.

Nei vari reparti ci siamo divisi per parlare un po’ con tutti. In dialisi ho conosciuto M. che è in dialisi da cinque mesi e nel parlare si è commosso molte volte, per come questa situazione gli ha tolto il tempo per il lavoro e la caccia, le sue passioni.A parte i reparti, abbiamo conosciuto persone che ci hanno parlato della propria vita, dei loro sentimenti verso cose o persone che li fanno star male si aprono con noi con naturalezza, come se ci conoscessimo da tempo.

In psichiatria la situazione era un po’ delicata, in quanto E. era un po’ agitato. Siamo stati un po’ con lui, poi quando è stato chiamato dal dottore siamo entrati in una stanza e ci siamo divisi a chiacchierare con R. e M. che erano a letto;dopo un po’ è arrivato G. e ci siamo messi a chiacchierare tutti insieme in piedi. Non so esprimere la mia sensazione ma ero felice di questo cambiamento positivo e ci siamo salutati con baci e abbracci, dopo una piacevole chiacchierata.

G. ha conosciuto i clown nei vari turni, e ha notato, in positivo, come ognuno di noi sia diverso come modi e approcci con i pazienti. È stato bello avere la conferma che ognuno di noi, nella sua diversità, è efficace.  Un grazie a Spadino e a voi tutti clown,

Dora

Ps: nei vari turni molti del personale ospedaliero lamentano come all’interno dell’ospedale non ci sia collaborazione tra le varie gerarchie ospedaliere o anche tra persone che fanno lo stesso lavoro.

E sono molti, quindi questo mi rende ottimista sul fatto che le persone che ostacolano, in generale progetti e/o persone siano poche in confronto a quanti siano disponibili ad un cambiamento positivo.

Dic 2, 2017 | Posted by in Blog | 0 comments

4 Dicembre 2017

Il turno è stato molto tranquillo e sereno; abbiamo avuto modo di conversare con tutti sia in dialisi che in psichiatria, ci siamo fermati a parlare con i barellieri, e con le persone in attesa in sala gessi.
È sempre bello avere la sensazione che le persone ci aspettino per parlare un po’ .
Grazie Red sempre molto stimolante fare il turno con te .
Un abbraccio

Gomitolo

Dic 2, 2017 | Posted by in Blog | 0 comments
Premium Wordpress Themes by UFO Themes