29 agosto 2018

Turno in scioltezza con il compagno di sempre…
Riusciamo a capirci all’istante basta solo uno sguardo..

Grazie
Gomitolo

Turno di fine agosto…

Aspetto la mia compagna di turno Gomitolo nel parcheggio. Dopo due chiacchiere e dopo esserci caricati di tutto l’occorrente ci incamminiamo verso il “nostro” ospedale che stà cambiando pelle.

Come sempre, per primi, ad accoglierci sono i sorrisi e il buon umore della combriccola della segreteria. Stamattina, dopo avermi confermato che sto’ lievitando i discorsi svoltano sulla formazione della nazionale che vinse i mondiali nel 1982…Andrea la sapeva a memoria! Io non mi ricordo nemmen quella di ora.

Ci dirigiamo verso pediatria dove consegnamo per primo una busta con giochi e alcuni dvd e poi a piccoli passi entriamo nella camera di Nora. Una piccola principessa accompagnata dai suoi genitori che , purtroppo, hanno dovuto finir le ferie in ospedale. La mamma non parla italiano, essendo loro serbo/croati, ma il padre si. Un gigante buono, giovanissimo e che si presta subito a diventar un terzo clown. Scherziamo e ci prendiamo un poco in giro sul fatto che al turno precedente Pasticca aveva la chitarra e noi no…”CI SFIDI?” e quindi parte un’impresa impossibile nella costruzione di un pianoforte fatto di palloncini…come ha detto il papà di Nora dopo 20 minuti..”più che pianoforte questo è piano piano”…ma comunque, salutiamo la pediatria con un corteo formato da Gomitolo, Pan e i genitori di Nora attrezzati di palloncini!

PS: la mamma di Nora è un’ottima cuoca!

La dialisi è calma…riposata…poche parole con un letto e poi usciamo in punta di piedi per non svegliar nessuno.

Nella sala d’attesa davanti lo Scambio di copia invece parte un nuovo TOTOCLASSIFICA per capir se qualche nuovo concorrente può rubar la medaglia d’oro per “IL MODO Più BUFFO IN CUI TI SEI ROTTO”…ma nulla…le cadute di moto oggi vanno per la maggiore.

In pscichiatria l’aria che si respira è tranquilla…molti riposano, R. che ci accoglie sempre con un bell’abbraccio…e noi che seduti a parlar con una ragazza passiamo dell’ottimo tempo a parlar di volontariato, viaggi, sogni e voglia di ripartire.

E’ ora di mangiare…salutiamo tutti e ci avviamo verso gli armadietti…verso l’auto..verso casa…anche ogni con la valigia piena di tante piccole emozioni.

 

Ah, quasi dimenticavo…

Italia(5-3-2)
P 1 Dino Zoff (C)
D 5 Fulvio Collovati
D 7 Gaetano Scirea
D 6 Claudio Gentile
D 4 Antonio Cabrini
C 13 Gabriele Oriali
D 3 Giuseppe Bergomi
C 14 Marco Tardelli
C 16 Bruno Conti
A 19 Francesco Graziani
A 20 Paolo Rossi
Sostituzioni:
15 Franco Causio
18 Alessandro Altobelli
CT: Enzo Bearzot

 

Un abbraccio a tutti

Pan

Ago 3, 2018 | Posted by in Blog | 0 comments

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Premium Wordpress Themes by UFO Themes