7 Giugno 2013

Pubblicato da Radic il

Ci troviamo con Gomitolo alle 8 e 30 alla scuola Kassel ( la scuola della su figliola) per comodità e in macchina ci dirigiamo in ospedale per il nostro turno. Una volta agli armadietti mentre io mi cambio Gomitolo ripulisce gli armadietti dalle scartoffie (ci teneva che lo dicessi). In sala prelievi per fortuna non c’è tantissima gente e rimaniamo a parlare con una ragazza in dolce attesa di due fantastici gemelli e ”forse” io e gomitolo la impanichiamo un pò iniziando a parlare di nostre conoscenti che hanno avuto un parto trigemellare. Lei però è strafelice e come dargli torto!!!!!!
In dialisi l’ambiente è abbastanza allegro visto che sono tornati (pazienti e infermiere) da poco dalle vacanze in Sicilia. Troviamo un Bruno abbronzato e contento di aver visitato Taormina (beato lui). Una stanza più in là il solito Gino con cui si inizia a parlare di mozzarelle di bufala e di come ci starebbe bene in quel preciso istante una bella birretta fresca!!!!! MITICO GINO.
Concludiamo il nostro turno in pediatria dove andiamo ad attaccare il foglio dei turni ribadendo il fatto che se hanno bisogno possono chiamare sia Gomitolo che Nuvola ma la strafottenza è arrivata a livelli assurdi. Nonostante tutto facciamo il giro del reparto incontrando un ragazzo che è li perche un suo amico gli ha dato una pedata e lui ha battuto il mento(per fortuna niente di che), un ragazzone di 17 anni operato di calcoli e per finire Claudia per fortuna in via di dimissione.
Ritorno veloce agli armadietti per cambiarci e poi via di corsa a casa mia per dare a Gomitolo la mitica PANCETTA della mamma di Sarciccia.
Ciao a tutti e a presto!!!!!
DR SARCICCIA.

Categorie: Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *