27 Marzo 2015

Pubblicato da Radic il

Bonjour…

Oggi ho avuto il turno con la dott. Red

ero piuttosto tranquillo perché credo di aver stretto un buon feeling con Lucrezia, ed è proprio grazie a lei se adesso sono qui

come dott. Linguaccia

Sinceramente era da un pezzo che non riprendevo il camice e mi chiedevo come sarebbe andata la mattinata

ma come al solito l’ atmosfera “clauna” ha preso il sopravvento

e subito, dal bar , al tragitto in sala prelievi avevamo già rotto il ghiaccio e in men che non si dica ci siam ritrovati a fare indovinelli e distribuire palloncini!

Nel reparto dialisi purtroppo dormivano quasi tutti, ma anche li , con qualche reduce del sonno abbiamo avuto divertenti conversazioni 😉

In psichiatria abbiamo incontrato un nuovo paziente di nome B. , la situazione anche li era molto tranquilla finche G. non si è lasciato prendere nella foga da commenti pseudo patriottici

diventando piuttosto aggressivo, ma ci è voluto poco per tornare a scherzarci sopra

è stato un po’ strano per me… cioè, sapevo che questa è normale routine ma non mi era capitato di dover assecondare di persona certi discorsi

comunque anche questo turno ho imparato molto

grazie a Red che mi è stata accanto con i suoi consigli

anche questo turno è stato un tassello in più da aggiungere al mio percorso dal naso rosso.

Buona giornata!

 

Vostro Dott. Linguaccia 😛

 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *