12 Aprile 2008

Pubblicato da Radic il

Buonasera a tutti voi, cari clauni vecchi, nuovi, amici e conoscenti del progetto. Oggi abbiamo provato a lavorare in 4, avevo paura di fare troppa confusione ma devo dire che non c’è stato il minimo problema, io ero un pochetto fiacco perché ieri ho avuto una giornata pesantuccia ma alla fine abbiamo fatto una bella esperienza anche oggi, devo dire che i bellissimi occhi azzurri di Ernestina sono spenti, non sembrano più neanche azzurri ma quando io e Sandro siamo stati a trovarla e a cantare per lei in modo dolce e delicato lei ha aperto gli occhi e alla fine della canzone li ha richiusi, secondo me ci ha sentiti e ci ha percepiti ma dubito che c’abbia visti, in ogni caso sono contento di essere andato a trovarla, essendo in 4 abbiamo finito per prenderci gusto e siamo andati via alle una e un quarto ma la sensazione mia è che oggi avrei potuto fare di più, il punto è che vedere nella camera della dialisi 3 letti ognuno con un clown accanto mi ha fatto capire che Maria, Sandro e Laura erano molto bravi, se la cavavano molto bene e non me la son sentita di entrare nel mezzo, ho fatto fare molto a loro oggi ma sono stati bravi davvero e alla fine ripensandoci è bello così, lascio la parola a Giraffina e poi a Bombolo e Coccinella, ciao a tutti.
Nuvola
In 4 è stato bello creare insieme,in2,in3…fidarsi l’uno dell’altro…le scene più toccanti:in sala prelievi all’inizio ero ancora un po’ fredda,ma poi mi sono dedicata ad una signora in là con l’età portatrice della sindrome di down (fa rima con clown:-))),c’è stato subito un gran contatto,l’ho sentito con i gesti e gli sguardi! In pediatria la sala dove c’erano i più “grandi”,Giacomo di forse 6 anni, era col faccino molto triste, ricoverato d’urgenza non aveva dormito la notte e anche la sua mamma era molto stanca, Sandro ha iniziato a tentare l’approccio ma era più che altro la madre che interagiva con noi, perché Giacomo non voleva parlare, era un po’ triste!!1a rivelazione:Nuvola!! ci ha detto:fate le bolle!!! io e la Mari abbiamo fatto bollebollebolle.. e lui subito si è scatenato con la spada a farle scoppiare,ha iniziato a giocare e a prendere confidenza con noi, la sua faccia si è colmata di sorrisi! Nella stessa stanza c’era una ragazza di 15 anni: Vale,non aveva avuto niente di grave:appendicite,ma le girava la testa ;stava male e ce lo diceva,non si voleva alzare dal letto!! Abbiamo cercato di non farla pensare,io e Maria s’è parlato del più e del meno, Sandro suonava, Nuvola la rassicurava…il dolore sarebbe passato, ma si doveva alzare..alla fine è rimasta a letto, ma l’ho vista sollevata ad interagire con noi….a volte vorrei poter dedicare tantissimo tempo alle persone…ma è bello anche dar un po’ a ciascuno! Dialisi:NON ERO MAI STATA IL SABATO! erano persone che non mi conoscevano,ma mi sono trovata bene,abbiamo parlato…Ho visto anche gli altri molto a loro agio e si è creato un bel clima tra noi…Nuvola parlava un po’ con i nonni,le nonne i ragazzi e un po’ veniva da noi a darci la spalla per qualche sketch..è stato costruttivo essere in 4,ci siamo appoggiati l’uno all’altro…bello è stato cantare insieme all’infermiera della terza stanza “maremma amara” dedicata ad un’altra infermiera dalla signora Lorenza!Abbiamo cantato noi,le infermiere, ho visto tutti uniti,una sensazione stupenda. Avrei potuto fare di più…questa è la sensazione che ho sempre quando esco,ma sono comunque contenta,”agire” insieme mi ha dato tanto.
Ps: Nuvola e Sandro sono andati a Nefrologia a trovare Ernestina…era addormentata,stava male,è stato triste vedere che stava così e che non sorrideva più come prima…ho pensato a quante volte le cose scappano di mano perché sono brevi e a come si scopre dopo il sapore che hanno. P.s _un abbraccio a tutti spero di vedervi il 27!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Girafffffffff
Oggi è andata così: si era in 4: Coccinella Nuvola Bombolo Giraffina! La giornata per certi versi è stata un po’ fiacca, complice anche il tempo nuvolo, fidanzato di Nuvola. Alcune cose però sono state molto dolci e buone. Bombolo e Nuvola sono andati in Nefrologia a trovare Ernestina, mentre Giraffina e Cacchinella rimanevano un altro pochino in Dialisi: è stato davvero dolce incontrare quella donna, anziana e malata, che forse nemmeno ci ha riconosciuti… Bombolo gli ha suonato Buonanotte Fiorellino, dolcemente, gli venivano le lacrime agli occhi… poi sono arrivate anche le altre 2 e tutti quanti ci siamo allargati a tutti i degenti della stanza…: Assuntina, una bellissima donna dagli occhi luminosi con problemi di reni; Concetta, una acciaccata cara donna con problemi di reni (e famiglia al seguito); Uomo Di Cui Non Si Sa Il Nome, leggeva ed era un bravo uomo con problemi di reni… insomma pare che proprio in nefrologdoa oggi abbiamo passato i momenti cloznmo èo alri,,, oeiooeui aicq non dovevano… no aspetta, volevamo dire che proprio in nefrologiaabbiamo passato i momenti clowni più alti, cioè dell’amore, la’mmore vero… lì e laddove CAVOLO MARIA BASTA DISTURBARE!… allora volevamo dire che proprio in nefrologia e in sala d’aspetto della rianimazione e in pronto soccorso (!) abbiamo incontrato i momenti più alti …. cioè in quei posti che avrebbero dovuto essere solo posti di passaggio…Per finire due parole sull’esperimento di oggi: è ganzo e da rifare…ne parleremo insieme!!
Firmato:
FRistini e BombolonCrostini (nostri nuovi nomi clowni)!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

1 commento

Notebook · 17 Aprile 2008 alle 11:32

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the Notebook, I hope you enjoy. The address is http://notebooks-brasil.blogspot.com. A hug.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *