14 Maggio 2011

Pubblicato da Radic il

Ovvia eccomi! Turno all’insegna della tranquillità. Sala prelievi ci da’ modo di poter imbastire una serie di scambi al solito piacevoli. Nel cuore mi e’ rimasta Letizia che aveva proprio voglia di scambiare piacevolmente due parole. Purtroppo c’e’ stato uno spiacevole episodio ai prelievi dove una infermiera aveva commesso un errore lasciando un bimbo in collo al babbo a sedere su di una seggiole , la creatura era in preda ad una crisi isterica non c’e’ stato il verso di placarlo anche perché il babbo non era in grado di gestirsi questa situazione….Alla fine e’ dovuto andare in pediatria laddove lo hanno placcato come un giocatore di rugby e gli hanno potuto fa’ sto prelievo!!! In dialisi e’ piacevole verificare che anche se lentamente ma le cose stanno migliorando ed e’ una cosa che mi fa’ molto piacere per il nostro lavoro. Conosciuto un interessantissimo nuovo Carlo che da 50 giorni e’ fra i dializzati. Buono spirito si e’ raccontato con piacere..Salutato Mario che ci ha aggiornato sulla nipotina e sugli altri nipoti in preda alla sindrome della indifferenza acuta…ma lui conta sull’amore di Zampa e ne e’ fiero e lo contraccambia a 2000. La ragazza che volevo finalmente conoscere dormiva…Sarà per la prossima volta….. Al punto libri son stati portati nuovi libri, ah che bel che bel che bel……. Pediatria due bimbi,una bimba (Merik ? Melik?) anche Nuvola m’ha dato di sorda ssandabbene…ed un gemellino con una straordinaria mamma con all’attivo tre figli -casa y trabaho- praticamente da oscar!!! A Nuvola gli scoppiavano dimorti palloncini….ed io ho avuto il privilegio di consegnarli!!!

Arancina grata!

A presto


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *