29 Aprile 2011

Pubblicato da Radic il

Eccomi!! Allora son reduce dal turno con il sontuoso Zuppissimo,mai nella mia esistenza ebbi a che fare con tracotant’uomo si’ severo rigoroso…du pere a fa’ turni con Zuppi en si resiste… Turno umanamente tranquillo.. Sala prelievi donde el Zuppis ha puntato una persona e yo son endata ala recerca de una otra con cui ablar… Ho ritrovato la Roberta che avevo conosciuto nel primissimo turno fatto anno scorso a giugno (famosa e deliziosa signora che da una vita adotta una pettinatura alla Greis Chelli sufficientemente elaborata) che stamani ho fatto parlare senza bisogno di torture a tal fine e quello che e’ uscito era roba……Son due anni che e’ rimasta vedova ma anche due anni in cui ha manifestato difficoltà di salute….Ne e’ uscito un confronto vero e proprio ed e’ stata molto incoraggiante, molto generosa la Roberta……poi me l’hanno chiamata…mi son diretta dalla Lina che portava ancora gli effetti di un cascatone in casa che la faceva apparire come un femmineo Cassius Clay subito dopo l’incontro….Lei e’ rimasta molto provata dall’accaduto e purtroppo da sola non esce più….. Fabio , simpatico infermiere della sala prelievi, dalla parte dei prelievi..mi ha placcato inizialmente per spiegarmi che ieri una persona che lavora all’accettazione si era sentita male era caduta battendo una craniata..e quindi erano solo in tre stamani erano in una grossa crisi…..Ed infine mi chiedeva di chiedere a Nuvola le “manine” che sapeva che ne aveva ancora allora portagnene che le manine sono ambite. oh Nube… Dialisi – Delirio gioioso dai Gini, nella stanza c’era anche la Laura alla quale volevo chiede un consiglio su un libro da scegliere..”bisogna vedere cosa si cerca….”Vasquez, Hemingway un so’ nemmeno sessi scrive cosi’….sono stati i consigli che vaglierò.. Altra stanza il coraggioso e sorridente Bruno sempre contento di vederci e Carlo che e’ in attesa del trapianto ma teme che non riuscirà ad averlo entro quest’anno!!! Altra stanza , quella di Patrizia colla quale ci siamo date un abbraccio notevole ed intriso d’emozione e un ci si vedeva dal 16 aprile. S’è chiacchierato un po’… e ci siam dovute lasciare in fretta e repentinamente per via del momento del distacco dalla macchina…. Poi la pediatria…dove s’e’ salutato le du’ bimbe…una picci ed una più grande presa dal disegno che aveva da terminare….Insomma è stato un buon turno …..

Arancina


0 commenti

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *