29 Gennaio 2011

Pubblicato da Radic il

Due parole per raccontarvi questo turno, e scusate veramente il ritardo. turno con Zuppi e Gorkji, è la prima volta che li conosco, sono entrambi meravigliosi, Zuppi per la sua dolcezza e capacità di parlare col cuore e Gorkji, per la sua spontaneità e naturale comicità. All’inizio mi sono lasciata un po’ vincere dalla pigrizia, anche perché mi piaceva molto osservare e ascoltare Zuppi che con la sua sensibilità riusciva a interagire con tutti senza invadenza. La pediatria è tranquilla, incontriamo una bambina con delle codine fantastiche e giochiamo un po’ con lei poi scendiamo giù a prendere Gorkji, e facciamo con lui la dialisi. Gorkji, è un uragano di energia,esce e entra da tutte le stanze, parla con le infermiere facendo ridere tutti, a volte fa domande un po’imbarazzanti e schiette ma con una naturalezza che le attenua. anche Zuppi mi stupisce per la sua comunicatività e dolcezza. Il turno termina con una fantastica sosta al bar, dove Gorkji, prende il suo tè caldo con aggiunta di ghiacciolini! Spero davvero di fare presto un altro turno con Gorkji, e Zuppi, perché ho tanto da imparare da loro!

un bacio.

Margherita Dolcevita


0 commenti

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *