29 ottobre 2008

Pubblicato da Radic il

Turno tranquillo e piacevole… in pediatria situazione stazionaria, nessuna prova allergica, solo qualche ragazzino con cui parlare e scherzare…
poi in dialisi, pazienti nuovi da conoscere e i già conosciuti o addormentati, o vogliosi di parlare, o un po’ malmessi e quindi desiderosi di stare da soli… la prima mezz’oretta l’ho passata da sola, Formaggino si era fermato a parlare con un dottore… paura di non essere all’altezza, di sembrare meno credibile, un’ombra senza corpo, una cosa del genere…
Sono andata a ripescare Forma e con lui siamo stati nella stanza dello scrittore (Pietro Cipollaro) persona ricca di cose da raccontare, un baule di avventure ed esperienze… Sarò un po’ più assente del solito dal progetto…ma nel frattempo cercherò di vivere la mia nuova esperienza Reggiana portandomi dentro l’energia accumulata in questo meraviglioso anno clownesco…Un forte abbraccio a tutti!!
Rimba

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *